Cosa può fare un semplice sacco gelo dopo un’operazione chirurgica?

Oggi ti raccontiamo un utilissimo impiego di un sacco gelo: sapevi che può dare sollievo anche dopo un’operazione chirurgica?

Scritto Venerdì, da Emanuele Mortarotti

Bentornati ad un nuovo appuntamento con le news di Dispotech, your disposable excellence. Oggi ti raccontiamo un utilissimo impiego di un sacco gelo: sapevi che può dare sollievo anche dopo un’operazione chirurgica? È quanto abbiamo appreso leggendo un articolo pubblicato su reuters.com, e ti raccontiamo i dettagli in questo articolo. Buona lettura!

Secondo uno studio statunitense condotto dal dottor Viraj Master, urologo e docente presso la Emory University di Atlanta, Georgia, dare sollievo tramite icepack ai pazienti che si sono sottoposti a chirurgie addominali di seria entità è efficace e trova grande risposta positiva nel post-operatorio. Questo dato è emerso dalla ricerca condotta dal dottore sopra citato e dal suo team, desiderosi di dimostrare che, sebbene sia impossibile evitare la somministrazione di farmaci antidolorifici dopo un’importante operazione chirurgica, il ghiaccio può aiutare – specie dopo le prime 24 ore.

 

Per portare a termine la ricerca sono stati messi sotto osservazione 55 pazienti che avrebbero dovuto essere sottoposti a importanti interventi di chirurgia – rimozione di tumori a pancreas, colon, fegato e altre chirurgie – dividendoli in due gruppi: 27 pazienti avrebbero seguito una terapia a base di applicazione di icepack e i rimanenti 28 no. Il “gruppo” che ha usufruito della crioterapia ha tenuto sulla ferita del ghiaccio per 24 ore, controllato a vista dagli infermieri; dopo le prime 24 ore, ogni paziente poteva decidere se applicare ancora del ghiaccio o no.

 

I risultati sono stati davvero sorprendenti: tutti i pazienti hanno indicato ai medici il livello di dolore da 1 (nessun dolore) a 10 (dolore molto forte) ed è emerso che, grazie al ghiaccio, i livelli di dolore del gruppo della “crioterapia” erano più bassi rispetto a chi si trovava nel gruppo che non aveva usato il ghiaccio – da segnalare che è stato registrato anche l’utilizzo di antidolorifici durante questo periodo di tempo.

Alcuni pazienti, inoltre, hanno continuato ad utilizzare gli icepack dopo il primo giorno di ciclo completo: l’81% li ha trovati di grande sollievo e il 76% si dice convinto ad utilizzarli anche in caso di future operazioni chirurgiche.

 

Insomma, il ghiaccio si rivela ancora una volta un ottimo alleato per alleviare i dolori, in questo caso anche di importante entità come quelli post-operatori. Cosa ne pensi di questo articolo? Ti è mai capitato di utilizzare il ghiaccio come sollievo dopo un intervento? Facci conoscere la tua esperienza, contattaci!

Emanuele Mortarotti
Autore Emanuele Mortarotti

Manager

scrivi un commento