Mascherine e visiere protettive, come ci aiutano?

Oggi ci soffermiamo su due dispositivi di sicurezza fondamentali per fronteggiare la diffusione del Covid-19: stiamo parlando delle mascherine e delle visiere protettive.

Scritto Venerdì, da Emanuele Mortarotti

Nuovo appuntamento con le news di Dispotech. Oggi ci soffermiamo su due dispositivi di sicurezza fondamentali per fronteggiare la diffusione del Covid-19: stiamo parlando delle mascherine e delle visiere protettive.

Mentre siamo oramai abituati a vedere le mascherine indossate da tutti in strada, negli uffici e nei negozi, le visiere protettive sono utilizzate solo da alcune categorie di lavoratori – quelli che lavorano a stretto contatto fisico con i clienti (i medici su tutti, ad esempio). Per capire in che modo dispositivi di questo tipo possono aiutarci nel respingere un eventuale contagio ci serviamo del supporto di uno studio pubblicato sul sito jamanetwork.com.

 

La diffusione dell’epidemia causata dal Covid-19 ha causato non pochi problemi nella distribuzione di dispositivi di protezione individuale (dpi): la maggior parte della produzione, infatti, è concentrata in Cina e lo scoppio della pandemia ha di fatto azzerato le spedizioni in Europa e nel mondo. Di conseguenza si è registrata una grande difficoltà a trovare delle mascherine che potessero proteggere la popolazione. Nell’attesa di riuscire ad acquistare mascherine chirurgiche in grande quantità, alle persone è stato consigliato di indossare delle mascherine di stoffa, oppure “fai-da-te”.

Molti studi pubblicati in questo periodo hanno evidenziato che le mascherine di stoffa non sono protettive ed efficaci come quelle utilizzate dal personale sanitario.

 

Un’ottima alternativa alle mascherine risulta essere la visiera protettiva. Questo dispositivo di protezione copre tutto il volto: naso, bocca e occhi sono quindi al sicuro. La visiera perfetta, di fatto, dovrebbe coprire anche il mento e le orecchie, senza lasciare scoperto neanche un centimetro di pelle. Grazie alla facile reperibilità dei materiali utilizzati per produrre le visiere, questo prodotto è sicuramente più accessibile (anche in grande quantità) rispetto alle mascherine. Il vantaggio più grande offerto da questo dpi è senza dubbio il suo potenziale utilizzo a lungo termine: basta disinfettare bene la visiera dopo ogni utilizzo per assicurarsi una protezione totale. La loro conformazione, inoltre, impedisce letteralmente di potersi toccare il viso e, quindi, azzera il pericolo di infezione.

 

Dispotech ha scelto la migliore visiera paraschizzi, perfetta per effettuare un contatto ravvicinato in totale sicurezza. Per conoscere più dettagli sulla visiera protettiva e per eventuali informazioni o curiosità, non esitare a contattare Dispotech.

Emanuele Mortarotti
Autore Emanuele Mortarotti

Manager

scrivi un commento